ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Turchia, inflazione quasi al 9%. Ma sul rialzo dei tassi è scontro

Turchia, inflazione quasi al 9%. Ma sul rialzo dei tassi è scontro
Dimensioni di testo Aa Aa

La banca centrale turca è sempre più stretta tra incudine e martello.

L’incudine è rappresentata da un tasso d’inflazione che a ottobre ha sfiorato il 9%, ai massimi dall’inizio dell’anno e ben oltre l’obiettivo.

Il martello è rappresentato da un presidente Erdogan (rafforzato dal risultato elettorale di domenica) che non ha mai nascosto la sua contrarietà all’aumento dei tassi di interesse.

Quest’ultimo intervento a sostegno della lira turca, in declino a causa sfiducia degli investitori stranieri, è atteso da tempo.

Ma non arriva, con i più maligni che cominciano a mettere in dubbio l’indipendenza dei vertici della politica monetaria turca.