Iraq, liberati 70 ostaggi. Nel blitz muore un soldato Usa

Access to the comments Commenti
Di Euronews
Iraq, liberati 70 ostaggi. Nel blitz muore un soldato Usa

Settanta ostaggi sono stati liberati in un’operazione portata a termine in Iraq da forze speciali americane e irachene. Nel blitz un soldato americano è rimasto ucciso, primo militare statunitense morto in Iraq dal ritiro dei marines nel 2011. Il Pentagono ha dichiarato che l’operazione è stata decisa quando si è avuta notizia che miliziani dell’Isil si apprestavano a un’imminente esecuzione di massa degli ostaggi. Nel blitz sono stati uccisi 5 miliziani dell’autoproclamato Stato islamico.