ULTIM'ORA

Morta Ieng Thirith, ex "first lady" del regime dei Khmer rossi

Morta Ieng Thirith, ex "first lady" del regime dei Khmer rossi
Dimensioni di testo Aa Aa

È morta a 83 anni, l’esponente donna più potente del regime cambogiano dei Khmer rossi.

Ieng Thirith, ministro agli Affari sociali sotto il regime di Pol Pot del quale era cognata, era stata processata per genocidio e crimini contro l’umanità dal tribunale misto dell’Onu a Phnom Penh.

Nel 2012 era stata rilasciata per infermità mentale.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.