EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

F1 in lutto, muore Jules Bianchi

F1 in lutto, muore Jules Bianchi
Diritti d'autore 
Di Roberto Alpino
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Non ce l’ha fatta Jules Bianchi, il 26enne pilota francese di Formula 1, in coma dal 5 ottobre scorso a seguito di un incidente occorsogli durante il

PUBBLICITÀ

Non ce l’ha fatta Jules Bianchi, il 26enne pilota francese di Formula 1, in coma dal 5 ottobre scorso a seguito di un incidente occorsogli durante il Gran Premio del Giappone.

Dopo lo schianto contro una gru sul circuito di Suzuka ed il repentino ricovero in ospedale, era stato trasferito a Nizza, dov‘è deceduto.

L’incidente ha causato non poche polemiche nel mondo del circus, per il fatto che non avrebbe “rallentato abbastanza per evitare di perdere il controllo” dell’auto – si evinse dal rapporto stilato dalla Federazione Internazionale -.

Dal canto proprio, la famiglia del pilota ha sempre sostenuto invece che la gara doveva e poteva essere sospesa.

(function(d, s, id) { var js, fjs = d.getElementsByTagName(s)0; if (d.getElementById(id)) return; js = d.createElement(s); js.id = id; js.src = “//connect.facebook.net/it_IT/sdk.js#xfbml=1&version=v2.3”; fjs.parentNode.insertBefore(js, fjs);}(document, ‘script’, ‘facebook-jssdk’));> Posted by F1Race on Sabato 18 luglio 2015

Bianchi è il primo pilota a perdere la vita dopo un incidente in pista dalla morte di Ayrton Senna, avvenuta ad Imola nel maggio del 1994.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

La Ferrari trionfa a Singapore con Sainz

Max Verstappen domina il circuito Spielberg: quinta vittoria consecutiva per il campione olandese

Gino Mäder non ce l'ha fatta: caduta fatale al Giro di Svizzera