EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

FIFA: niente voto su sospensione di Israele, palestinesi rinunciano

FIFA: niente voto su sospensione di Israele, palestinesi rinunciano
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

I palestinesi hanno rinunciato alla richiesta di sospensione della federazione israeliana dalla Fifa. Il presidente della federcalcio palestinese

PUBBLICITÀ

I palestinesi hanno rinunciato alla richiesta di sospensione della federazione israeliana dalla Fifa. Il presidente della federcalcio palestinese Jibril Rajub ha spiegato di aver tenuto conto dei timori di vari colleghi riguardo agli “effetti negativi” che la risoluzione avrebbe avuto sulla “famiglia calcistica”.

Il congresso della FIFA ha però approvato la creazione di una commissione incaricata di verificare i problemi denunciati dai palestinesi, in particolare le restrizioni agli spostamenti dei calciatori.

La Palestina accusa Israele di “razzismo” contro gli arabi e di aver fondato in alcune colonie nei territori occupati cinque club che competono nei campionati israeliani.

Per cercare una soluzione dieci giorni fa il presidente uscente della FIFA Blatter si era recato in Medio Oriente.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Netanyahu al Congresso Usa: "Guerra a Hamas fino alla vittoria totale"

Gaza, incontro a tre sul post-guerra: mancano i diretti interessati

Striscia di Gaza: raid israeliano su Khan Younis dopo ordine di evacuazione, decine di morti