ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Violenza xenofoba, 11 arresti in Sudafrica

Violenza xenofoba, 11 arresti in Sudafrica
Dimensioni di testo Aa Aa

La polizia e l’esercito sudafricani hanno arrestato undici uomini sospettati di essere coinvolti nell’ondata di violenza contro gli immigrati da altri Paesi africani che sta insanguinando il Paese. Le forze dell’ordine hanno fatto irruzione in un ostello di Johannesburg, la città più popolosa
del Paese dove si sono registrati numerosi atti di violenza.
Nel corso dell’operazione sono stati sequestrati oggetti che si sospetta siano stati rubati agli immigrati.
Il governo ha dispiegato negli ultimi giorni un maggior numero di agenti e soldati per fronteggiare il diffondersi della violenza xenofoba.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.