This content is not available in your region

Regno Unito, sfida Sunak-Starmer a Westminster: il leader del laburisti vuole le elezioni

Access to the comments Commenti
Di Cristiano Tassinari  & Euronews World - Ansa
Sono già tempi duri per Rishi Sunak. (Londra, 26.10.2022)
Sono già tempi duri per Rishi Sunak. (Londra, 26.10.2022)   -   Diritti d'autore  Jessica Taylor/UK Parliament   -  

Sfida aperta tra conservatori e laburisti.  

Il nuovo premier britannico Rishi Sunak esce dal numero di 10 Downing Street a passo svelto: lo attendono molti ostacoli da superare, dopo poco più di 24 ore dall'insediamento ufficiale.

A cominciare dalla richiesta di elezioni generali da parte del Partito Laburista.

Frank Augstein/Copyright 2022 The AP. All rights reserved
Il premier britannico Rishi Sunak all'uscita dal numero 10 di Downing Street. (Londra, 26.10.2022)Frank Augstein/Copyright 2022 The AP. All rights reserved

Dopo la prima riunione completa del suo governo, Sunak è apparso a Westminster. 
Ad annunciare battaglia in Parlamento è Keir Starmer, il leader dei laburisti (ha ereditato il ruolo da Jeremy Corbyn): tra le altre cosa, Starmer ha tuonato, in particolare, contro la conferma di Suella Braverman - che si era dimessa dal governo di Liz Truss, provocandone la caduta - come ministra dell'Interno. 
"Un ripescaggio spregevole", ha dichiarato Starmer, riferendosi alla "pasionaria" dell'ultradestra anti-immigrazione.

Starmer: "Perchè Sunak non si fa da parte?"

Starmer ha fiutato il momento di incertezza e, in Parlamento, ha attaccato personalmente Sunak. 

"Anche il suo stesso partito sa che non è dalla parte dei lavoratori. <br>L'unica volta che si è candidato a un'elezione, per la leadership dei conservatori, è stato sconfitto dall'ex primo ministro (Liz Truss, ndr). <br>Quindi: perché non si fa da parte e lascia lavorare le persone che hanno voce in capitolo per indire le elezioni generali?"
Keir Starmer
60 anni, Leader del Labour Party britannico
Jessica Taylor/UK Parliament
Keir Starmer in Parlamento.Jessica Taylor/UK Parliament

Sunak: "Un programma su cui siamo stati eletti"

Sunak ha ribadito di avere un mandato popolare, ereditato dalla vittoria elettorale dei Tories e di Boris Johnson del 12 dicembre 2019.

"Il nostro mandato si basa su un programma su cui siamo stati eletti. Per ricordare un'elezione che abbiamo vinto e voi avete perso! <br>Un mandato che dice che vogliamo un Servizio sanitario più forte, scuole migliori, strade più sicure, maggiore controllo sui nostri confini e una migliore qualità della vita per i nostri cittadini: questo è il programma che io e questo governo consegneremo al popolo britannico".
Rishi Sunak
42 anni, Premier Regno Unito dal 25 ottobre 2022

Unità e stabilità

Dopo mesi di caos all'interno del Partito Conservatore, la prima sfida di Sunak è portare unità e stabilità proprio all'interno del suo partito. 
Ma i laburisti hanno un enorme vantaggio nei sondaggi e non è detto che, per votare di nuovo, si debba aspettare ancora due anni...