ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Afghanistan, almeno 15 morti nell'attacco a un edificio governativo

Lettura in corso:

Afghanistan, almeno 15 morti nell'attacco a un edificio governativo

© Copyright :
REUTERS/Parwiz
Dimensioni di testo Aa Aa

Sono almeno 15 i morti e 42 i feriti nell'attacco sferrato da un gruppo terrorista contro un edificio governativo in Afghanistan. E' accaduto nella città di Jalalabad, nella parte orientale del paese, al confine con il pakistan. L'attentato è iniziato con l'esplosione di un'autobomba di fronte all'ingresso dello stabile; subito dopo un guppo di almeno sei assalitori - armati di lanciarazzi rpg e mitragliatori kalashnikov - è penetrato nell'edificio, ingaggiando una battaglia con le forze di sicurezza che è durata per quasi tutto il giorno.

Secondo un portavoce della polizia locale, tutti i membri del commando sarebbero stati uccisi, mentre fonti sanitarie e testimoni oculari riferiscono che tra le vittime collaterali dell'attacco ci sarebbero diversi civili, tra i quali alcuni bambini. "Ho visto con i miei occhi due autisti di risciò riversi a terra" ha detto a Reuters Khan Mohammad, un residente della zona. "Erano esanimi, ed entrambi avevano perso le braccia nella detonazione".

Si tratta dell'ultimo di una serie di attacchi tesi a mettere sotto pressione il governo filo-occidentale del presidente Ashraf Ghani. Attacchi che, come sempre, hanno registrato un'impennata con l'inizio della tradizionale offensiva di primavera dei Taliban, le cui violenze si erano già intensificate con l'annuncio delle elezioni in programma per il prossimo ottobre.

La città di Jalalabad, finora, è stata colpita raramente, ma già nello scorso gennaio un attentato dello Stato islamico aveva ucciso 5 persone negli uffici locali di Save the children.

LEGGI ANCHE:

  1. Afghanistan, strage di civili al centro elettorale

  2. Euronews a Kabul: la testimonianza di un giornalista

  3. Duplice attentato Afghanistan, Kabul piange i morti

  4. Afghanistan, il cuore del traffico mondiale di oppio