ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Dissensi con Erdogan, lascia il primo ministro turco Davutoglu

Dissensi sulla svolta autoritaria voluta dal presidente Erdogan, opinioni diverse sulla questione kurda, frizioni sulla linea da tenere a livello di

Lettura in corso:

Dissensi con Erdogan, lascia il primo ministro turco Davutoglu

Dimensioni di testo Aa Aa

Dissensi sulla svolta autoritaria voluta dal presidente Erdogan, opinioni diverse sulla questione kurda, frizioni sulla linea da tenere a livello di governo.

Ci sarebbero questi fattori alla base della clamorosa uscita di scena del capo del governo turco Davutoglu, dimissionario dopo un colloquio con il presidente Erdogan.

Il nuovo leader dell’Akp, e quindi il prossimo capo del governo, sarà scelto il prossimo 22 maggio con un gongresso straordinario. Davutoglu non si candiderà, ma promette di restare nel partito come deputato.