This content is not available in your region

Nuovi segnali negativi dall'economia britannica. 2016 da dimenticare

Access to the comments Commenti
Di Euronews
Nuovi segnali negativi dall'economia britannica. 2016 da dimenticare

<p>Parte al rallentatore, in questo inizio anno, l’economia britannica. A una settimana dalla registrazione della brusca frenata della produzione industriale, un sondaggio condotto su 8.500 aziende dalle <a href="http://www.britishchambers.org.uk/policy-maker/economic-data/quarterly-economic-survey/">Camere di commercio britanniche</a> ha fotografato un rallentamento generalizzato nel primo trimestre del 2016. </p> <p><blockquote class="twitter-tweet" data-partner="tweetdeck"><p lang="en" dir="ltr">The British Chambers of Commerce's Quarterly Economic Survey follows a string of lacklustre data: <a href="https://t.co/zLBsDnVGnH">https://t.co/zLBsDnVGnH</a> <a href="https://twitter.com/hashtag/economy?src=hash">#economy</a></p>— KnowledgeBrief (@KnowledgeBrief) <a href="https://twitter.com/KnowledgeBrief/status/719480112324870148">April 11, 2016</a></blockquote> <script async src="//platform.twitter.com/widgets.js" charset="utf-8"></script></p> <p>A pesare, soprattutto il marcato calo della domanda interna di servizi e prodotti manufatturieri. Senza menzionare esplicitamente il referendum di giugno sulla Brexit, lo studio adduce come principale motivazione “crescenti incertezze interne e internazionali”.</p>