ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

L'ala ritrovata è del volo MH370: la conferma dalla Procura di Parigi

Il frammento di ala del Boing 777 riemerso sull’isola di La Reunion appartiene “con certezza” al volo MH370. La conferma ufficiale è arrivata dal

Lettura in corso:

L'ala ritrovata è del volo MH370: la conferma dalla Procura di Parigi

Dimensioni di testo Aa Aa

Il frammento di ala del Boing 777 riemerso sull’isola di La Reunion appartiene “con certezza” al volo MH370. La conferma ufficiale è arrivata dal procuratore di Parigi, François Molins. Il flap era stato trovato il 29 luglio su una spiaggia dell’isola di La Réunion, nell’Oceano Indiano, a est del Madagascar.

Ora ci sono le “prove giuridiche” a dire che la parte di ala è il primo relitto ritrovato appartenente al Boeing 777 scomparso l’8 marzo 2014 con 239 persone a bordo, mentre era in rotta da Kuala Lumpur a Pechino.

Determinanti le analisi del frammento, eseguite nel laboratorio tecnico della Direzione generale dell’armamento francese, a Tolosa.

La scomparsa del volo MH370 resta uno dei più grandi misteri della storia dell’aviazione civile.