ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Da Vincenzo Nibali a Serena Williams, i migliori sportivi del 2014

Lettura in corso:

Da Vincenzo Nibali a Serena Williams, i migliori sportivi del 2014

Dimensioni di testo Aa Aa

Il francese Renaud Lavillenie stabilisce il nuovo record mondiale nel salto con l’asta: 6 metri e 16 centimetri, una misura che migliora di 2 cm il primato stabilito da Sergei Bubka 20 anni prima.

La 19enne Mikaela Shiffrin è la nuova regina dello slalom: l’americana chiude il 2014 con l’oro olimpico e la Coppa del Mondo di specialità.

Il marinaio francese Loick Peyron vince la Route du Rhum, stabilendo il nuovo record della gara: 7 giorni, 15 ore, 8 minuti e 32 secondi.

2014 da sogno pure per Cristiano Ronaldo: il portoghese guida il Real Madrid alla conquista di Champions League,Supercoppa europea e Coppa del Re.

Leo Messi diventa il miglior marcatore di sempre della Champions League e del campionato spagnolo: con l’Argentina arriva in finale al Mondiale, ma si deve arrendere alla Germania.

Lewis Hamilton conquista il suo secondo titolo mondiale in Formula 1 dopo un duello serrato con Nico Rosberg, suo compagno di squadra alla Mercedes.

Vincenzo Nibali trionfa al Tour de France, diventando il primo italiano a conquistare la Grande Boucle 16 anni dopo Marco Pantani.

Serena Williams vince il suo sesto Us Open, per lei è il 18esimo titolo dello Slam: a fine anno arriva anche il successo nelle Finals di Singapore, che Serena conquista per la quinta volta in carriera.

Il francese Martin Fourcade si conferma signore del biathlon: per lui 2 ori olimpici a Sochi e la terza Coppa del Mondo consecutiva in bacheca.

Dopo un 2013 da incubo, il 2014 è l’anno del riscatto per Rory McIlroy: il nordirlandese vince, infatti, 2 dei 4 major stagionali e consolida il suo primato nel ranking mondiale.

Dalla Nazionale di calcio spagnola alla Ferrari, i flop del 2014

Gli eventi sportivi che hanno segnato il 2014

Gli eventi sportivi che hanno segnato il 2014 (2)