ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Gli eventi sportivi che hanno segnato il 2014 (2)

Lettura in corso:

Gli eventi sportivi che hanno segnato il 2014 (2)

Dimensioni di testo Aa Aa

One two three … vive l’Algérie… One two three … vive l’Algérie: è così che ho fatto il tifo per l’Algeria durante la Coppa del Mondo in Brasile.

Le “volpi del deserto” hanno raggiunto per la prima volta nella loro storia gli ottavi di finale, arrendendosi solo alla Germania.

La nazionale di Loew è stata eccezionale nell’arco dell’intero torneo e ha vinto con merito il suo quarto titolo mondiale.
__

Agosto è il mese di Mo Farah: agli Europei di Zurigo, l’atleta britannico ha vinto l’oro sia nei 5000 che nei 10000 metri, riuscendo nell’impresa per la terza volta consecutiva in una grande manifestazione.

Il re delle grandi distanze è la stella del mese, l’abbiamo scelto perché ci ricorda un po’ Euronews: potrà non essere il più veloce nello sprint, ma alla fine riesce sempre a vincere!
___

Natale è arrivato prima per gli appassionati di golf europei: il regalo si è materializzato col successo del team europeo sugli Stati Uniti nella 40esima edizione della Ryder Cup, disputatasi a Gleneagles (Scozia) nel mese di Settembre.

Justin Rose ha preso il posto di Ian Poulter come talismano del team Europa, realizzando 4 punti e guidando i compagni ad una vittoria sorprendentemente agevole.

Per l’Europa trattasi del terzo successo di fila nel torneo, l’ottavo nelle ultime 10 edizioni; per gli Stati Uniti, invece, un’altra cocente delusione.
__

Il secondo titolo mondiale di Marc Marquez nella classe regina del motociclismo è stato un gioco da ragazzi: lo spagnolo non ha avuto avversari in grado di impensierirlo, vincendo 13 delle 18 gare disputate e battendo il record di Mick Doohan.

Ironia della sorte, per vincere il titolo gli è bastato arrivare secondo, almeno per una volta, nel Gran Premio del Giappone del 12 Ottobre.
__

Il nostro sportivo di Novembre è Roger Federer: il 33enne tennista elvetico ha raggiunto la finale delle Atp Finals a Londra, ma non ha potuto disputarla , causa un infortunio alla schiena.

Problema che non gli ha impedito, qualche giorno dopo, di giocare e vincere la finale di Coppa Davis, l’unico grande trofeo che mancava nella sua bacheca.

Quindi me ne vado, forse ho vinto troppo stavolta…
__

Il Pallone d’oro potrebbe essere vinto da un portiere per la prima volta dopo 51 anni: ad inizio Dicembre sono stati infatti comunicati i nomi dei 3 finalisti del premio assegnato dalla FIFA.

Ebbene, tra i candidati, assieme ai soliti Messi e Cristiano Ronaldo, quest’anno c‘è il portiere del Bayern Monaco, Neuer.

Il vincitore del Pallone d’oro 2014 sarà annunciato il 12 gennaio.

Gli eventi sportivi che hanno segnato il 2014 (1)


Dalla Nazionale di calcio spagnola alla Ferrari, i flop del 2014

Da Vincenzo Nibali a Serena Williams, i migliori sportivi del 2014