Tintin tutto a colori

Tintin tutto a colori
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

"Tintin nel paese dei Soviet" si accende di nuovi colori.

PUBBLICITÀ

I fan del personaggio dei fumetti Tintin si sono dati appuntamento sulla Grand-Place a Bruxelles per celebrare il piu’ celebre dei reporter belgi. La cornice, con tanto di attore, festeggiava il ritorno di Tintin dal paese dei Soviet.

Quello che è stato il primo album del disegnatore Hergé viene riproposto a colori.

“Tintin nel paese dei Soviet” è il primo album della serie dello scenggiatore belga Hergé. La storia era apparsa per la prima volta sul settimanale Le Petit Vingtième tra il 10 gennaio 1929 e l’8 maggio 1930. Si tratta di una critica pungente del regime comunista.

Le avventure di Tintin sono state vendute a piu’ di 230 milioni di esemplari e tradotte in oltre 80 fra lingue e dialetti. Una storia finita con la morte dell’autore nel 1983. Ma il ricordo continua.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

La mostra di Burtynsky alla Galleria Saatchi "alza il sipario" sull'impatto dell'umanità sulla Terra

Lione, in mostra la bellezza degli animali più ordinari: l'antispecismo del fotografo Vincent Munier

"La tête froide", il primo film del documentarista Stéphane Marchetti tra thriller e umanità