EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Uccisa e gettata in carrello,giudizio immediato per 17enne

Tentò di disfarsi del corpo di Michelle Causo ammazzata a Roma
Tentò di disfarsi del corpo di Michelle Causo ammazzata a Roma
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 01 DIC - Giudizio immediato per il giovane, cittadino cingalese, che nel giugno scorso ha ucciso a Roma, nel quartiere Primavalle, Michelle Maria Causo per poi tentare di disfarsi del corpo lasciandolo su un carrello della spesa in strada. Il gip del Tribunale per i Minorenni ha accolto la richiesta del pm fissando il processo al 6 febbraio prossimo. All'imputato viene contestato l'omicidio aggravato, fra l'altro, dalla premeditazione, l'occultamento e il vilipendio di cadavere. I genitori della giovane vittima sono assistiti dagli avvocati Antonio Nebuloso e Claudia Di Brigida. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Bangladesh: studenti non fermano la protesta, il governo estende il coprifuoco

Trump tesse le lodi di Putin, Xi e Orbán, sull'attentato: "Ho preso un proiettile per la democrazia"

Alta tensione tra Israele e Houthi: morti e feriti a Hodeida, abbattuto un missile dallo Yemen