EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Con la macchina investe l'ex in bici, arrestato dai Cc

Un 21enne in carcere a Napoli in attesa di giudizio
Un 21enne in carcere a Napoli in attesa di giudizio
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - NAPOLI, 23 OTT - Dopo la fine della relazione, tenta di uccidere l'ex partner investendolo. I carabinieri del nucleo operativo della compagnia Poggioreale hanno arrestato un 21enne napoletano per tentato omicidio. Tutto è iniziato alle 11 di ieri mattina: un 24enne, mentre percorreva via Argine a bordo di una bici elettrica, è stato tamponato e scaraventato a terra da un'auto che è poi fuggita. Le indagini dei carabinieri hanno permesso di ricostruire i fatti. La vittima, dopo una relazione durata due anni, aveva lasciato il 21enne. Le indagini dei militari lo hanno rintracciato nella sua abitazione in provincia di Napoli, dove è stata anche trovata e sequestrata l'auto con la quale avrebbe investito l'ex compagno. Il giovane investito - trasferito all'Ospedale del Mare - è stato dimesso con 10 giorni di prognosi. L'arrestato è stato portato in carcere in attesa di giudizio. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Russia: otto vittime in un incendio a un edificio in Russia

Israele pensa a una fase C: "possibile" de-escalation a Gaza

Julian Assange è libero e ha lasciato il Regno Unito: ha patteggiato con la giustizia Usa