EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

A Roma il corteo contro la nuova Ztl, 'bloccheremo la città'

Ieri l'accordo Comune-Regione. Cori contro sindaco, 'vai via'
Ieri l'accordo Comune-Regione. Cori contro sindaco, 'vai via'
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 21 OTT - "Se Ztl si farà bloccheremo la città", "Gualtieri via dai nostri quartieri": con questi slogan i contrari alla nuova Ztl Fascia Verde hanno sfilato questo pomeriggio tra piazza Vittorio e piazza San Giovanni, a Roma. Ieri il sindaco Roberto Gualtieri ha annunciato di aver trovato un accordo con la Regione che 'salva' per un altro anno i veicoli diesel Euro 4 e benzina Euro 3, ma che soprattutto rinvia di mesi l'attivazione dei varchi a fronte dell'introduzione del move-in e dei carnet di ingressi. Misure che evidentemente i no-Ztl hanno ritenuto insufficienti, decidendo di scendere comunque in piazza. Dietro lo striscione 'Noi siamo il popolo, noi siamo Roma' hanno percorso le strade della città con cartelli come 'No Ztl' e 'Pd - Partito dei ricchi'. Sui social gli stessi partecipanti, postando i video del corteo, parlano di circa un migliaio di persone in piazza. "Ma quale ambientalismo, ma quale ecologia, Ztl ti spazzeremo via" uno degli slogan più ripetuti al corteo, oltre a cori contro il primo cittadino. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Le notizie del giorno | 19 luglio - Serale

Corte Aja: l'occupazione israeliana nei territori palestinesi è illegale

Siccità e desertificazione: la Sicilia deve fare i conti con il cambiamento climatico