EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Saguto verso l'arresto, parte della sentenza è definitiva

Deve scontare la condanna per corruzione e concussione
Deve scontare la condanna per corruzione e concussione
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 20 OTT - Le forze dell'ordine stanno per eseguire l'arresto della giudice Silvana Saguto dopo il verdetto di ieri della corte di Cassazione che ha reso definitiva la condanna per corruzione e concussione inflitta in appello alla magistrata palermitana. La sentenza, dunque, è esecutiva per le parti confermate pur avendo i supremi giudici disposto l'annullamento di altre parti del verdetto. Saguto da 20 giorni è ricoverata per problemi di salute in una clinica a Palermo, ma, secondo quanto hanno appreso i suoi legali, questo non osterebbe al suo arresto. La Sesta sezione penale si è pronunciata nell'ambito del procedimento che vede imputati, per numerosi reati contro la pubblica amministrazione, la ex presidente della sezione delle misure di prevenzione del Tribunale di Palermo e numerosi professionisti incaricati della gestione e amministrazione dei beni sequestrati e confiscati alle associazioni mafiose. La magistrata palermitana, nel frattempo radiata, finì al centro di una indagine sulla cattiva gestione della sezione misure di prevenzione di cui per anni era stata presidente, passando da icona antimafia a presunta collettrice di mazzette. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Donetsk, massicci bombardamenti russi: a Kostiantynivka una vittima e cinque feriti

Le notizie del giorno | 23 luglio - Pomeridiane

Parigi 2024: previsioni sul medagliere, record che potrebbero essere battuti e programma