EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Sbarcano 41 migranti in Calabria, bloccati dai carabinieri

Arrivati con barca a vela. Avevano tentato di allontanarsi
Arrivati con barca a vela. Avevano tentato di allontanarsi
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - BRANCALEONE, 18 SET - Sono 41 i migranti, tutti adulti e di varie nazionalità, che dopo un viaggio durato cinque giorni a bordo di una barca a vela di una quindicina di metri partita dalla Turchia sono arrivati a Brancaleone, nella Locride. Dopo che l'imbarcazione si è arenata tutti i migranti sono scesi sull'arenile cercando, a piccoli gruppi, di scappare. Ad individuarli e bloccarli, mentre si trovavano già sul lungomare, è stata una pattuglia dei carabinieri della Compagnia di Bianco impegnata in un servizio di controllo del territorio. I migranti, nonostante il lungo viaggio in mare, sono stati trovati in discrete condizioni di salute. Il gruppo, su disposizione della Prefettura di Reggio Calabria è stato ospitato temporaneamente in una struttura messa a disposizione dal Comune di Brancaleone. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Olimpiadi di Parigi 2024, città blindata e controlli a tappeto: in mille interdetti dall'evento

Polonia, manifestanti in piazza a Varsavia in difesa del diritto all'aborto

Guerra in Ucraina: Kiev mette pressione in Crimea, Mosca attacca le infrastrutture