EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Incendi nel Trapanese, chiuso aeroporto di Birgi

Sgomberata tonnara di Scopello, 200 turisti fuggiti via mare
Sgomberata tonnara di Scopello, 200 turisti fuggiti via mare
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - PALERMO, 27 AGO - A causa di un incendio è stato chiuso l'aeroporto di Trapani. Le fiamme sono divampate in un vallone che costeggia le piste dello scalo di Birgi. Un altro rogo ha costretto i soccorritori a sgomberare la Tonnara di Scopello, circa 200 turisti sono stati portati in salvo via mare. Chiusa la statale 119 di Gibellina sempre per un incendio nei pressi di Alcamo. La società Airgest, che gestisce lo scalo di Trapani-Birgi, ha disposto la sospensione di tutte le operazioni di aviazione civile per l'incendio che si è sviluppato nelle campagne circostanti, lato mare, e che si sta propagando all'interno del sedime aeroportuale lato pista. Sono in corso le operazioni di spegnimento con mezzi antincendio militari del 37' Stormo e civili, compreso un elicottero antincendio del 82' Csar dell'aeronautica. "Stiamo collaborando con l'aeronautica militare e i vigili del fuoco per il contenimento dei danni - dice il presidente di Airgest, Salvatore Ombra - La struttura, fortunatamente, allo stato attuale, non è stata sfiorata, abbiamo comunque emesso un avviso per l'interruzione di tutti i voli fino a che le fiamme non saranno domate e la pista ispezionata. Questa stagione degli incendi sta mettendo a dura prova tutto il sistema aeroportuale". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Donna gravemente ferita in un attacco di lupo in un parco safari vicino a Parigi

Proteste in Francia: migliaia preoccupate per il futuro dei diritti di donne, Lgbtq+ e migranti.

L'Ucraina non chiederà sconti sugli impegni per l'ingresso nell'Ue, secondo la negoziatrice