Cani-bagnino salvano 5 ragazzi in mare a Forte dei Marmi

Intervento alla spiaggia libera, non riuscivano a tornare a riva
Intervento alla spiaggia libera, non riuscivano a tornare a riva
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - FORTE DEI MARMI (LUCCA), 07 AGO - I cani bagnino della Scuola Italiana Cani Salvataggio domenica hanno salvato cinque ragazzi a Forte dei Marmi (Lucca), nel mare davanti alla spiaggia libera di ponente. Sono cinque giovani peruviani che stavano facendo il bagno e non riuscivano a rientrare a riva a causa delle correnti, che in quel tratto di mare scavano buche e tirano verso il largo. Due golden retriever e i loro conduttori sono intervenuti in acqua per trarre in salvo i cinque in difficoltà, che chiedevano aiuto. La Scuola Italiana Cani Salvataggio è la più grande organizzazione europea dedicata alla formazione di cani da salvataggio nautico e dei loro conduttori per il soccorso in mare. Le unità cinofile vengono impiegate nella sorveglianza delle spiagge durante la stagione balneare, in collaborazione con la guardia costiera. La sezione di riferimento toscana è a Firenze e opera nella regione da sei anni sulla spiaggia libera di Forte dei Marmi. Altre postazioni sono allestite a Castiglione della Pescaia, Campese di Isola del Giglio Campese, Fetovaia all'Isola d'Elba e al lago di Bilancino in Mugello. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Commissione Ue, il possibile ritorno di Mario Draghi in Europa piace in Italia

Usa, Donald Trump a cena con Andrzej Duda a New York: il tycoon sonda il terreno per la Casa Bianca

Germania, il leader in Turingia dell'Afd a processo per uno slogan nazista