EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

A Piombino nube polvere per demolizioni acciaieria, Jsw si scusa

Esposto di Comune e sindacati: 'Inaccettabile quanto accaduto'
Esposto di Comune e sindacati: 'Inaccettabile quanto accaduto'
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - PIOMBINO (LIVORNO), 27 LUG - Una grossa nuvola di polvere, dovuta alle demolizioni di un capannone dell'area a caldo dell'acciaieria Jsw, complice anche il vento che ieri ha sferzato Piombino (Livorno) ha invaso parte dell'abitato e delle attività di via Porto Vecchio provocando il risentimento dei residenti delle aziende vicine e del sindaco Francesco Ferrari che ha definito inaccettabile l'accaduto. "Le opere di smantellamento - ha detto il sindaco - sono necessarie ma il rispetto delle normative a tutela della salute pubblica e dell'ambiente è un'assoluta priorità. Abbiamo immediatamente contattato gli enti preposti per i dovuti controlli e la verifica del rispetto delle normative". Il Comune ha poi annunciato un esposto, altrettanto hanno fatto le segreterie livornesi di Fim-Fiom-Uilm con gli Rls Jsw e Piombino Logistics, spiegando che avevano lanciato allarmi, purtroppo inascoltati, sui lavori di demolizione, ritenendo che "stessero avvenendo in maniera approssimativa e non garantissero il rispetto delle norme su ambiente e sicurezza". Un comunicato di scuse è stato diramato da parte di Jsw Italy a firma del vicepresidente esecutivo Marco Carrai, spiegando di aver "immediatamente contestato il fatto alla società appaltatrice F&R che, per dovere di cronaca, si associa alle scuse e assicura, in stretto contatto con tutti gli Enti di vigilanza, la massima professionalità per il proseguo delle operazioni". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Corea del Nord: il 18 giugno Putin a Pyongyang da Kim Jong-un, è la prima volta dal 2000

Le notizie del giorno | 17 giugno - Pomeridiane

La Cina donerà due panda all'Australia: l'annuncio di Li Qiang in visita allo zoo di Adelaide