EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

La playstation in sala operatoria per i calcoli renali

All'ospedale Mauriziano di Torino, centro riferimento nazionale
All'ospedale Mauriziano di Torino, centro riferimento nazionale
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - TORINO, 23 LUG - I calcoli urinari in sala operatoria si rimuovono con l'aiuto di una playstation che serve a guidare un innovativo robot. A utilizzare Ily, così si chiama il nuovo robot nato per la chirurgia endoscopica, è stato il direttore dell'Urologia dell'ospedale Mauriziano di Torino, Roberto Migliari, che con la sua equipe ha operato un paziente cinese, affetto da calcolosi renale complessa. Lo strumento flessibile utilizzato, che prima veniva comandato a mano, viene teleguidato dal controller della playstation, che comunica con il braccio robotico, permettendo all'endoscopio di muoversi con una precisione millimetrica mentre il chirurgo che lo aziona sta lontano dalle radiazioni X, che vengono utilizzate per mostrare la strada da seguire. "Questo nuovo robot - spiega il medico - presenta un braccio multifunzione che guida con estrema precisione uno strumento endoscopico flessibile all'interno delle vie urinarie fino a localizzare il calcolo. Una volta raggiunto possiamo polverizzarlo con il nuovo potente super laser pulsato, già recentemente utilizzato per la chirurgia della prostata". Si tratta di "un altro passo avanti verso il futuro con lo scopo di modernizzare sempre più la tecnologia utilizzata all'ospedale Mauriziano" dichiara il direttore generale, Maurizio Dall'Acqua. Da oltre quarant'anni il Mauriziano è un Centro di riferimento per la diagnostica metabolica e la terapia medica della calcolosi urinaria, grazie alle sinergie che esistono tra la Nefrologia, diretta da Corrado Vitale, importante Centro di riferimento nazionale per alcune forme di calcolosi rare, il laboratorio analisi, diretto da Domenico Cosseddu, fondamentale nelle individuazione delle sostanze di cui sono fatti i calcoli, e l'Urologia diretta da Migliari, braccio armato della lotta alla calcolosi urinaria e che in questi ultimi anni è diventata Centro di riferimento a livello nazionale per la chirurgia mini-invasiva della litiasi urinaria. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Kenya: almeno 5 morti nelle proteste a Nairobi contro l'approvazione della legge finanziaria

Le notizie del giorno | 25 giugno - Serale

Ucraina: mandati di arresto della Cpi per i generali russi Shoigu e Gerasimov per crimini di guerra