EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Ragazzo insultato e picchiato per colore pelle e disabilità

Su bus a Monza. Aggressore denunciato, aggravante odio razziale
Su bus a Monza. Aggressore denunciato, aggravante odio razziale
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MONZA, 08 LUG - Insultato e buttato a terra per il colore della sua pelle e per la sua disabilità. E' accaduto a un ragazzo disabile, di 22 anni, egiziano, su un bus a Monza. L'aggressore, un uomo di 47, è stato denunciato dalla polizia per lesioni, percosse ed ingiuria aggravate dall'odio razziale e dalla minorata difesa ed è stata attivata la procedura del 'Codice Rosso'. L'episodio risale a martedì 4 luglio, ma è stato reso noto solo oggi. I poliziotti, arrivati sul posto, hanno trovato l'uomo circondato da diverse persone che lo avevano bloccato, fuori da un negozio di via Buonarroti. Secondo le testimonianze, poco prima, dopo essere salito sullo stesso bus su cui viaggiava il nordafricano di 22 anni, lo aveva insultato senza motivo, offendendolo per la disabilità e il colore della pelle. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Usa, nessun riferimento di Harris alla candidatura presidenziale, ma un elogio all'eredità "ineguagliabile" lasciata da Biden

Le notizie del giorno | 22 luglio - Serale

Striscia di Gaza: raid israeliano su Khan Younis dopo ordine di evacuazione, decine di morti