EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Preso il detenuto 23enne evaso da carcere minorile beneventano

Uspp chiede modifica legge: 'Sia portato in carcere per adulti'
Uspp chiede modifica legge: 'Sia portato in carcere per adulti'
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - NAPOLI, 29 GIU - E' stato rintracciato nel Casertano, dalla Polizia di Stato, il detenuto evaso circa tre mesi fa dal carcere minorile di Airola, in provincia di Benevento. Il giovane, che a breve compirà 23 anni, è stato trasferito nel carcere minorile di Nisida. "Basta detenuti maggiorenni nel circuito penale minorile - denuncia l'Uspp con il presidente Giuseppe Moretti e il segretario regionale campano Ciro Auricchio - specie quelli con elevato spessore criminale che inquinano la progettualità della giustizia minorile". I due sindacalisti chiedono al Governo "una modifica legislativa che consenta di far scontare la pena ai detenuti maggiorenni fino a 21 anni negli istituti penali minorili e di prevedere, nel contempo, il loro trasferimento nelle carceri per adulti quando superano quel limite di età". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Arabia Saudita: tutto pieno alla Mecca, come è cresciuto l'indotto economico intorno all'Hajj

A Mario Draghi il premio europeo Carlos V, "L'Europa non sia passiva se prosperità minacciata"

Le notizie del giorno | 14 giugno - Pomeridiane