EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Comune Bergamo dedica a Tortora giardino davanti a Procura

La figlia Gaia: 'Scelta di speranza, fa riflettere su giustizia'
La figlia Gaia: 'Scelta di speranza, fa riflettere su giustizia'
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - BERGAMO, 17 GIU - "L'anniversario di oggi rappresenta una vita intera e non è un caso che io abbia voluto trascorrere questo giorno qui a Bergamo, perché questa città ha un doppio valore: quello del carcere, dove mio padre è stato rinchiuso, ma anche quello della rinascita". E' quanto ha detto oggi pomeriggio Gaia Tortora, intervenendo a Bergamo alla presentazione del suo libro 'Testa alta, e avanti', edito da Mondadori e presentato nella Sala Galmozzi con il sindaco Giorgio Gori e il senatore pd e giornalista Filippo Sensi nell'occasione del quarantesimo anniversario dell'arresto del padre Enzo, ingiustamente accusato di associazione camorristica finalizzata al traffico di droga, salvo infatti poi essere completamente scagionato e vittima di un clamoroso errore giudiziario. Il Comune di Bergamo ha voluto dedicare proprio a Enzo Tortora il giardino della riqualificata piazza Dante, nel centro della città e di fronte alla Procura. "Questa dedica rappresenta una scelta di speranza - ha detto Gaia, anche lei giornalista e scrittrice - perché papà ha passato nel carcere di Bergamo diverso tempo, dopo essere stato a Regina Coeli, ma non volevo che Bergamo fosse legata al suo nome soltanto come luogo del dolore. La scelta di dedicargli un luogo vicino alla procura è simbolica e invita alla riflessione sul tema della giustizia". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Cina media un accordo interno tra fazioni palestinesi per la gestione postbellica di Gaza

Donetsk, massicci bombardamenti russi: a Kostiantynivka una vittima e cinque feriti

Le notizie del giorno | 23 luglio - Pomeridiane