Anpi Roma, tutti concordi nel chiedere le dimissioni di La Russa

Al termine del corteo nella Capitale arrivato a Porta San Paolo
Al termine del corteo nella Capitale arrivato a Porta San Paolo
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 25 APR - "Cosa ci mette tutti d'accordo? Le dimissioni di La Russa. Bisogna sciogliere tutte le associazioni fasciste". Così dal palco di Porta San Paolo a Roma Fabrizio De Santis, presidente dell'Anpi Roma, al termine del tradizionale corteo del 25 aprile. All'arrivo gli organizzatori dal palco hanno annunciato che si tratta del "più grande 25 aprile degli ultimi anni" ringraziando "i partigiani e le partigiane che sono qui con noi". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Medio Oriente: l'Iran lancia droni e missili verso Israele

Guerra in Ucraina: Berlino invia Patriot a Kiev, aumentano i bambini uccisi negli attacchi

Medio Oriente: Pasdaran sequestrano nave "legata a Israele"