EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Esplosione in Lucchesia, trovato morto l'uomo disperso

Estratta viva la moglie: portata in codice rosso in ospedale
Estratta viva la moglie: portata in codice rosso in ospedale
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - LUCCA, 15 APR - E' stato trovato morto, nel tardo pomeriggio, l'uomo di 70 anni che risultava disperso nell'esplosione verificatisi in una casa a due piani a Montecarlo (Lucca), che è poi crollata. Estratta viva poco prima invece la moglie, 71enne, che è stata recuperata dopo ore di lavoro di scavo da parte dei vigili del fuoco. Il bilancio dell'esplosione è dunque di una vittima e di sei feriti: tra questi gravi la 71enne e l'uomo di 46 anni estratto dalle macerie nella tarda mattinata e che viveva da solo nel piano superiore a quello della coppia di anziani. Gli altri quattro feriti erano nella casa a fianco: si tratta di una donna, dei suoi due figli di 9 e 12 anni e di sua madre. Sulle cause dell'esplosione l'ipotesi avanzata è quella di una fuga di gas; da capire cosa l'abbia provocata. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Guerra a Gaza: tensione tra Israele e Hezbollah, Cuba si unisce alla causa del Sudafrica

Enrico Letta potrebbe essere l'asso nella manica di Macron nel gioco dei vertici dell'Ue contro l'estrema destra

Svizzera: in carcere per sfruttamento i membri della famiglia miliardaria Hinduja