EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Medico di base rifiuta di visitare pazienti donne, indagini

È un dottore israeliano in servizio a Vicenza
È un dottore israeliano in servizio a Vicenza
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - VICENZA, 07 APR - I Carabinieri del Nas hanno avviato approfondimenti investigativi nei confronti di un medico di base, di origine israeliana, in servizio a Valdastico (Vicenza), che si rifiuta di visitare le pazienti donne e allo stesso tempo non vuole avere rapporti con le direttrici della casa di riposo del posto. A questi suoi comportamenti, in contrasto con l'etica professionale, si aggiungerebbero errori di scrittura nelle ricette, nelle quali il professionista confonderebbe organi sessuali maschili e femminili nelle prescrizioni delle visite che gli vengono richieste. A segnalare la situazione alla procura della Repubblica di Vicenza è stato il sindaco del comune vicentino, Claudio Sartori, che aveva raccontato pubblicamente della vicenda ai microfoni dell'emittente Tva Vicenza. Il sindaco aveva ricevuto decine di segnalazioni da parte dei residenti e aveva deciso di inviare la documentazione raccolta alla magistratura. Ieri i carabinieri del Nas hanno eseguito alcune verifiche prelevando documenti sia nel comune vicentino che nella casa di riposo, avviando così approfondimenti. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Georgia: la presidente Zourabichvili pone il veto alla 'legge russa'

Nuova Caledonia: sesta vittima durante le proteste, perché Parigi accusa l'Azerbaijan

Maltempo in Europa: inondazioni in Germania, Scholz annulla comizio elettorale