Gravissima donna colpita da proiettile, è giallo in Polesine

Ferita alla testa, 32enne è in ospedale
Ferita alla testa, 32enne è in ospedale
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ARIANO POLESINE (ROVIGO), 29 MAR - Restano molto gravi le condizioni di una donna di 32 anni di origini marocchine, trovata ieri pomeriggio priva di sensi nella sua abitazione di Ariano Polesine. La tac avrebbe evidenziato nel suo cranio un corpo compatibile con un proiettile, ma non è ancora chiaro cosa possa essere accaduto nell'abitazione, che si trova in piena campagna, in una posizione isolata. I carabinieri, coordinati dalla Procura, hanno lavorato fino a notte fonda per effettuare i rilievi e raccogliere elementi utili per quello che fino ad ora appare come un vero e proprio giallo. A ritrovare la donna riversa sul pavimento della cucina sono stati i figli di 11 e 8 anni. In quel momento era assente da casa il marito, successivamente rintracciato. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Le notizie del giorno | 24 aprile - Pomeridiane

Crisi climatica, Ue: torna freddo dopo i picchi di caldo a rischio i frutteti

Crisi in Medio Oriente: quale futuro per la difesa comune europea