Armi: scoperto laboratorio clandestino in casa, un arresto

Crotone, pistole giocattolo trasformate in strumenti offensivi
Crotone, pistole giocattolo trasformate in strumenti offensivi
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - CROTONE, 28 MAR - Aveva realizzato in casa un laboratorio artigianale clandestino per la trasformazione di pistole giocattolo in armi vere e proprie. Un disoccupato di 54 anni è stato arrestato a Crotone dagli agenti delle Volanti con l'accusa di fabbricazione e detenzione di armi clandestine. I poliziotti sono intervenuti a seguito della segnalazione al 113 da parte di una donna che ha dichiarato di essere stata minacciata con una pistola da un suo vicino di casa. La perquisizione nell'abitazione dell'uomo ha permesso di scoprire il laboratorio, perfettamente attrezzato, e nelle condizioni di alterare delle pistole giocattolo in modo da renderle offensive. All'interno del locale sono state trovate cinque armi, delle quali è stata accertata la funzionalità, che sono state sequestrate assieme al munizionamento e ad altra attrezzatura per la prova delle armi da fuoco. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Polonia, arrestata sospetta spia russa: raccoglieva informazioni per attacco a Zelensky

Crisi in Medio Oriente, tra gli italiani preoccupazione e insoddisfazione per il ruolo dell'Ue

Le notizie del giorno | 18 aprile - Serale