Peschereccio affonda nel sudovest Sardegna, salvi i 2 a bordo

Incidente davanti alla costa tra Castiadas e Muravera
Incidente davanti alla costa tra Castiadas e Muravera
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - CAGLIARI, 24 MAR - Naufragio questa notte nello specchio di mare tra Castiadas e Muravera, nella Sardegna sud occidentale, per un peschereccio di 14 metri, il Nibbio di Cagliari. Salvati dalla Guardia costiera i due pescatori che si trovano a bordo e che avevano utilizzato una zattera di salvataggio per allontanarsi. L'allarme è scattato intorno all'una quando l'imbarcazione si trovava vicino a nord est dell'isola di Serpentara. Il peschereccio a causa di un problema meccanico, a quanto pare legato alla cella frigorifera, ha iniziato a imbracare acqua. Quando i pescatori si sono accorti della situazione era già tardi, i due hanno lanciato l'allarme e poi hanno lasciato il peschereccio a bordo di una zattera. Sul posto intanto sono arrivate le motovedette Cp 307 della Capitaneria di Porto e dei vigili del fuoco. La Guardia costiera ha soccorso i due marinai e li ha trasportati in porto a Cagliari mentre i vigili del fuoco hanno verificato che non ci fossero sversamenti in mare di idrocarburi. Il peschereccio è affondato in una zona in cui la profondità raggiunge i 70 metri. I due pescatori stanno bene e oggi saranno sentiti dalla Guardia costiera che si sta occupando di ricostruire l'incidente. Sicuramente in giornata nella zona del naufragio saranno eseguito sopralluoghi e scatteranno le operazioni per l'eventuale recupero. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Il nuovo patto Ue per la migrazione "inaugurerà un'era mortale di sorveglianza digitale"

Elezioni Ue, Grecia: disoccupazione alta e salari bassi preoccupano i giovani

Le notizie del giorno | 17 aprile - Serale