Marina Militare vende ex nave spia Argo

Spiava le comunicazioni del Patto di Varsavia nel Mediterraneo
Spiava le comunicazioni del Patto di Varsavia nel Mediterraneo
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - LA SPEZIA, 17 MAR - La Marina Militare è pronta a vendere Nave Argo, già nave spia durante la Guerra Fredda e poi yacht di rappresentanza in uso alla presidenza della Repubblica. L'unità di 24 metri di lunghezza, ormai ridotta a galleggiante, si trova presso l'arsenale militare marittimo della Spezia da alcuni anni dopo essere stata radiata dal servizio. Costruita nel 1971 dai cantieri Italcraft di Gaeta, ha operato fino al 1992 come nave Sigint, ovvero come unità spionaggio di segnali elettromagnetici. Ufficialmente registrata come imbarcazione di piacere, ospitava in verità militari sotto copertura che intercettavano le comunicazioni del Patto di Varsavia all'interno del Mediterraneo, attraverso strumentazioni che erano celate in uno spazio ospitato al fianco della cabina dell'armatore. Dopo la fine della Guerra Fredda venne poi utilizzata come nave soccorso sommergibili e infine, dal 2001, a disposizione dei presidenti della Repubblica, utilizzata da Carlo Azeglio Ciampi e Giorgio Napolitano. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Cosa sono le difese aeree di Israele? E perché sono così efficaci?

Attacco iraniano: condanna da parte dell'Italia, Meloni convoca il G7

Attacco a Sydney: identificato l'aggressore, "non era terrorismo"