Bora sferza Trieste a 120km/h, molti interventi Vigili fuoco

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Disagi a viabilità, chiuso Fernetti in entrata a mezzi pesanti
Disagi a viabilità, chiuso Fernetti in entrata a mezzi pesanti

(ANSA) – TRIESTE, 23 GEN – Da ieri sera la Bora sta sferzando
la città di Trieste con particolare forza, facendo registrare
raffiche fino a poco più di 120 chilometri orari. In realtà la
Bora sta soffiando sulla città da un paio di giorni ma, come da
previsioni meteorologiche, si è intensificata nelle ultime ore.
Una situazione che dovrebbe permanere fino a tutta la mattinata.
Non solo Bora ma anche “Bora scura”, cioè accompagnata a tratti
dalla pioggia, particolarmente violenta. Sono stati una quindicina gli interventi effettuati in
nottata da Vigili del fuoco per mettere in sicurezza cornicioni,
antenne, infissi, finestre e alberi. Molti i ciclomotori e le
moto cadute. Stamani in alcune zone del Carso e comunque nelle
zone alte di Trieste è tornata a cadere la neve, ma senza
attecchire a terra. Date anche le condizioni del mare sono stati interrotti i
collegamenti marittimi con il Comune di Muggia, che dunque si
può raggiungere soltanto via terra. Il Comune di Trieste ha chiuso i giardini pubblici comunali
in varie zone della città mentre l’Anas ha reso noto che le
autorità della confinante Slovenia hanno chiuso in entrata il
valico di Fernetti ai mezzi pesanti. All’ex confine si è dunque
formata qualche coda di mezzi pesanti all’Interporto e anche
alla barriera del Lisert. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.