EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Violenza donne: a Roma un parco dedicato a Sara Di Pietrantonio

Ragazza di 22 anni uccisa e bruciata dall'ex fidanzato nel 2016
Ragazza di 22 anni uccisa e bruciata dall'ex fidanzato nel 2016
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 25 NOV - Un parco ricorderà da oggi Sara Di Pietrantonio, la ragazza romana di 22 anni, uccisa e bruciata dall'ex fidanzato, in una strada di periferia della capitale nelle prime ore del 29 maggio 2016. Il Parco delle Spallette - Parco di Sara, è stato inaugurato dall'assessora all'Ambiente di Roma Capitale Sabrina Alfonsi e dal presidente del Municipio XI Gianluca Lanzi. All'evento era presente la signora Tina, la mamma di Sara. Il Parco è stato realizzato attraverso un percorso partecipativo con i cittadini e il Comitato del quartiere Spallette riqualificando un'area verde abbandonata di circa 20mila mq con interventi che lo caratterizzassero come luogo di sensibilizzazione sociale sui temi della lotta alla violenza di genere e al femminicidio. Nel nuovo Parco pubblico è stata infatti scelta la dominanza cromatica del rosso con cui sono colorati le pavimentazioni dei percorsi pedonali realizzati con materiali drenanti ed ecologici, le panchine in calcestruzzo dove è stato posto il numero dello sportello di ascolto antiviolenza e antistalking 1522. A dare maggior forza al messaggio che il parco vuole dare, la posa lungo i camminamenti e nell'area verde di due installazioni artistiche ispirate alla denuncia e alla lotta al femminicidio. Lo spazio verde è stato riqualificato con un prato fiorito e alberi principalmente cipressi e melangoli per creare zone d'ombra. E' stata inoltre ristrutturata l'area ludica e messi a dimora nuovi alberi. "Nella Giornata Internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne l'inaugurazione del Parco Spallette intitolato a Sara Di Pietrantonio, vittima di un atroce femminicidio, lancia un messaggio forte che si unisce a quelli che, da tutto il mondo, gridano no a tutte le forme di violenza di genere", ha detto Alfonsi. "La scelta di dedicarlo a Sara è stata proposta dai residenti che, dopo l'atroce delitto, intitolarono spontaneamente una piccola area già esistente e che ora è tutt'uno col nuovo parco pubblico più grande e attrezzato", aggiunge il presidente Lanzi. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Donald Trump è a Milwaukee per la convention repubblicana, Biden: "No ad atti di violenza"

Le notizie del giorno | 15 luglio - Mattino

Gaza, Israele attacca una scuola gestita dall'Onu. Almeno 14 i morti