EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Mantovano a Norcia, qui le fondamenta d'Europa

"Da esse per costruire edificio solido" dice sottosegretario
"Da esse per costruire edificio solido" dice sottosegretario
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - NORCIA (PERUGIA), 30 OTT - "Per costruire un edificio solido mi hanno sempre insegnato che bisogna partire dalle fondamenta e le fondamenta dell'Europa stanno qui": così il sottosegretario alla presidenza del Consiglio dei ministri, Alfredo Mantovano, a Norcia nel suo intervento a conclusione della celebrazione del sesto anniversario dalla scossa di terremoto che il 30 ottobre 2016 colpì il centro Italia. "Le fondamenta dell'Europa sono qui - ha spiegato - non soltanto per ciò che San Benedetto ha significato per l'Europa, ma perché il lavoro che ha svolto ha una singolare analogia con quello che è in corso dal momento del terremoto". "La ricostruzione di un mondo che era crollato, quello dell'impero, attraverso la terra che veniva dissodata e la cultura che veniva salvata - ha detto ancora il sottosegretario - oggi ha molto da insegnare a terre che sono state devastate dal sisma e che hanno iniziato questo cammino molto faticoso e impegnativo". Parlando a margine della cerimonia con i giornalisti, Mantovano ha evidenziato come questo sia il tempo di "completare la ricostruzione". "Tanto è stato fatto e tanto altro deve essere completato", ha aggiunto. Riguardo all'ipotesi di avvicendamenti alla guida della struttura commissariale con l'insediamento del nuovo governo, il sottosegretario ha tenuto ha dire che "non è questo il momento per parlare di avvicendamenti, all'ordine del giorno c'è il completamento della ricostruzione". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Bangladesh: studenti non fermano la protesta, il governo estende il coprifuoco

Trump tesse le lodi di Putin, Xi e Orbán, sull'attentato: "Ho preso un proiettile per la democrazia"

Alta tensione tra Israele e Houthi: morti e feriti a Hodeida, abbattuto un missile dallo Yemen