EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Sperona 15 auto e punta arma a cc, fucile contro passanti

La scena ripresa dalle telecamere di un benzinaio nel Verbano
La scena ripresa dalle telecamere di un benzinaio nel Verbano
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - VERBANIA, 09 OTT - Un uomo a torso nudo con in mano un fucile d'assalto modello Schmidt Rubin K31, una tipologia di arma già in uso alle truppe elvetiche nel secondo dopo guerra, su cui era stata apposta anche una baionetta. È quanto si vede in un video, ricavato dalle telecamere di un benzinaio, diffuso dai carabinieri del comando provinciale di Verbania, che ritrae il 31enne di origine svizzera arrestato ieri sera dopo avere minacciato, fucile in mano, i passanti alla stazione di servizio e speronato una quindicina di automobili sula strada statale 33 del Sempione, tra i comuni di Meina (Novara) e Stresa (Verbano-Cusio-Ossola). L'uomo si avvicina con fare minaccioso agli automobilisti, poi risale in auto e riparte di colpo, con la portiera ancora aperta. Aveva con sé 45 proiettili calibro 223, viene riferito dalle forze dell'ordine. Il video prosegue con le immagini di una serie di auto speronate, tra la quindicina contro cui è finito nella sua corsa sulla strada statale che corre lungo il lago Maggiore verso nord. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Le notizie del giorno | 19 luglio - Serale

Corte Aja: l'occupazione israeliana nei territori palestinesi è illegale

Siccità e desertificazione: la Sicilia deve fare i conti con il cambiamento climatico