EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Iran: a Milano protesta e canti donne per Paese libero

Centinaia iraniane hanno chiesto una rivoluzione pacifica
Centinaia iraniane hanno chiesto una rivoluzione pacifica
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MILANO, 01 OTT - Canti tradizionali per invocare la libertà e la democrazia, urla per chiedere una rivoluzione pacifica, cartelli per denunciare le violenze del regime: centinaia di donne iraniane, fra cui anche una piccola parte italiane e uomini, sono scese questo pomeriggio in piazza della Scala a Milano. All'iniziativa erano presenti anche diversi esponenti politici italiani fra cui il deputato appena eletto Riccardo De Corato, Emanuele Fiano, Carlo Monguzzi e Pierfrancesco Maiorino. Sui volti delle tante donne l'angoscia, la paura per i loro parenti, amici e connazionali ma anche quella forza inesauribile che porta a protestare contro le ingiustizie fino a quando la ragione e la giustizia vincono. La protesta è proseguita a lungo e ha ottenuto l'approvazione e gli applausi dei milanesi presenti. "Quello che sta accadendo in Iran è inconcepibile. - ha detto De Corato - Essere qui, oggi, a manifestare al loro fianco, è il minimo. Eppure, Palazzo Marino continua a rintanarsi nel suo squallido silenzio. L'unica a spendere qualche parola di solidarietà è stata la capogruppo di Palazzo Marino. Per il resto, il nulla. A Milano le femministe e le figure istituzionali del Pd, così attente a declinare le loro cariche al femminile, scelgono la via del silenzio, che sta per assenso prima su tutte la vicesindaco Anna Scavuzzo". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Gaza, incontro a tre sul post-guerra: mancano i diretti interessati

Olimpiadi di Parigi 2024, già si parte con calcio e rugby a sette: il programma completo

Nepal, aereo si schianta a Katmandu: 18 morti, salvo uno dei due piloti