Scontrini fantasma, negozio multato per 1,5 milioni

Nel Casertano, raggiro da 400mila euro
Nel Casertano, raggiro da 400mila euro
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - SALA CONSILINA, 08 SET - Una sanzione pecuniaria di quasi 1 milione e mezzo di euro ed una sanzione accessoria della sospensione dell'attività per un mese. E' il bilancio dell'operazione condotta dagli uomini della Guardia di Finanza di Sala Consilina (Salerno) nei confronti del titolare di una attività commerciale specializzata in vendita di articoli casalinghi. I militari delle Fiamme Gialle hanno scoperto che il titolare emetteva scontrini fiscali indicando il regolare importo delle transazioni avvenute, salvo provvedere, in un secondo momento, a "rettificare" l'ammontare del valore delle operazioni, azzerando di fatto il corrispettivo da comunicare telematicamente all'Agenzia delle Entrate. Con tale éscamotage il titolare dell'esercizio commerciale evadeva sistematicamente le tasse. Dai controlli è emerso che circa 3.000 scontrini fiscali erano stati totalmente azzerati. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Regno Unito, legge sui migranti: i richiedenti asilo saranno deportati in Ruanda

Le notizie del giorno | 23 aprile - Pomeridiane

Italia, Senato vota su gruppi pro vita nei consultori: polemiche su aborto in decreto Pnrr