This content is not available in your region

Uccisa a Bologna: il compagno non risponde al Gip

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Il pm ha chiesto la convalida dell'arresto e il carcere
Il pm ha chiesto la convalida dell'arresto e il carcere

(ANSA) – BOLOGNA, 26 AGO – Giovanni Padovani, 27enne in
arresto per l’omicidio della compagna Alessandra Matteuzzi,
colpita a martellate martedì sera a Bologna, si è avvalso della
facoltà di non rispondere nell’udienza di convalida davanti al
Gip Andrea Salvatore Romito. Padovani, calciatore dilettante, era in tenuta sportiva,
maglietta nera e pantaloncini corti verde fosforescenti. È
difeso d’ufficio dall’avvocato Enrico Buono. “È molto provato”,
ha detto il difensore ai giornalisti uscendo dal tribunale. Il pm Domenico Ambrosino ha chiesto convalida e carcere per
omicidio aggravato dallo stalking. Fuori dall’aula era presente
anche la mamma dell’indagato. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.