Ucciso a martellate a Sassari, ergastolo per imputato

Corte d'Assise accoglie richiesta Pm
Corte d'Assise accoglie richiesta Pm
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - SASSARI, 25 LUG - Claudio Dettori è stato condannato all'ergastolo per l'omicidio di Antonio Fara. La Corte d'Assise di Sassari ha accolto la richiesta presentata dal pm Giovanni Porcheddu e ha condannato alla massima pena il 24enne sassarese accusato di avere ucciso a martellate il barista 47enne la sera del 22 aprile 2021 nel suo appartamento di via Livorno, a Sassari. Il corpo di Fara era stato ritrovato col cranio spaccato la mattina del 23 dai vigili del fuoco e dai carabinieri, entrati nell'appartamento dopo avere ricevuto una telefonata dello stesso Dettori che prima di scappare denunciava un probabile omicidio in via Livorno. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Gaza: il Wfp annuncia sospensione aiuti alimentari nel nord della Striscia

Le notizie del giorno | 21 febbraio - Mattino

L'attività russa ad Adiivka "è rallentata drasticamente" dopo la conquista della città