Terremoti: scossa 3.2 in provincia di Pordenone

A Pievepelago (Modena), seguita da un'altra di 3.2 in Lucchesia
A Pievepelago (Modena), seguita da un'altra di 3.2 in Lucchesia
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - TRAMONTI DI SOPRA, 16 LUG - Una scossa di terremoto di 3.2 gradi Richter è stata registrata dal Centro Ricerche Sismologiche Fvg e dall'INGV di Roma alle 15.30, con epicentro a Tramonti di Sopra (Pordenone). Non si segnalano danni a persone o cose. I Vigili del fuoco del Comando provinciale non hanno ricevuto chiamate da parte dei cittadini. Gli amministratori locali dei due comuni della valle dove si registrato l'epicentro hanno disposto un sopralluogo da parte dei volontari di Protezione civile, che ha dato esito negativo. Il sisma è stato avvertito distintamente nella zona del Maniaghese e dello Spilimberghese, ma anche in qualche paese della Carnia, territorio contermine alla Valtramontina. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

L'esercito israeliano a Ramallah e Betlemme. Arresti e morti in Cisgiordania e a Gaza

Riuscirà la Macedonia del Nord a eliminare il carbone entro il 2030? Più fondi per l'energia pulita

Usa, nuove accuse contro Hunter Biden per reati fiscali: "Vita stravagante senza pagare le tasse"