This content is not available in your region

Sciopero Vigili del fuoco, a rischio Jova Beach party ad Aosta

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Previsto il 13 luglio. Sindacati, 'Regione non rispetta impegni'
Previsto il 13 luglio. Sindacati, 'Regione non rispetta impegni'

(ANSA) – AOSTA, 02 LUG – E’ a rischio la tappa di Gressan
(Aosta) del tour Jova Beach party in calendario il prossimo
mercoledì 13 luglio. In concomitanza con l’evento, i sindacati
Conapo e Fp Cgil hanno infatti proclamato uno sciopero del Corpo
valdostano dei vigili del fuoco della durata di 10 ore, dalle 14
(orario previsto per l’apertura dei cancelli) alle 23.59
(l’inizio dello spettacolo è intorno alle 20). Il servizio in
occasione di concerti non è tra quelli minimi essenziali
previsti – al contrario per esempio del soccorso tecnico urgente
alla popolazione – e l’esibizione di Jovanotti davanti a
migliaia di fan non potrebbe quindi svolgersi se questo
requisito di sicurezza venisse a mancare. Da tempo i vigili del fuoco valdostani chiedono
un’equiparazione previdenziale ai loro colleghi del Corpo
nazionale e adeguamenti normativi, ordinamentali ed economici al
loro contratto. Nel 2019 con un proprio referendum votarono per
tornare sotto l’egida statale. Lo sciopero è legato al “mancato
completo rispetto degli impegni presi durante il tentativo di
conciliazione susseguente lo stato di agitazione indetto il 22
marzo”. Nel documento ricevuto il 30 giugno dalla Regione Valle
d’Aosta, i due sindacati sottolineano che “lo sciopero potrà
essere eventualmente revocato solo a fronte di un formale
impegno del governo regionale, sottoscritto anche dalle Oo.ss, a
risolvere entro l’anno solare tutte le istanze presentate”, a
partire dall’istituzione del ‘comparto soccorso e sicurezza’.
(ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.