This content is not available in your region

Conte contestato da 'no-vax, 'orgoglioso del lavoro fatto"

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Presidente M5s a Jesi, "se avessero scelto loro, tutto a rotoli"
Presidente M5s a Jesi, "se avessero scelto loro, tutto a rotoli"

(ANSA) – JESI, 26 MAG – Un gruppetto di una ventina di
persone, no-vax e no-Green pass, hanno contestato il presidente
del Movimento 5 stelle Giuseppe Conte intervenuto a Jesi
(Ancona) per ‘lanciare’ la lista “Jesi Respira”, appoggiata
anche da Europa Verde, a sostegno del candidato sindaco, il
consigliere uscente Pd, Lorenzo Fiordelmondo che correrà alle
amministrative del prossimo 12 giugno. “Vattene”, “vergogna”,
“ho perso il lavoro per causa tua”, hanno gridato i
contestatori, a fronte invece di tanti che hanno applaudito e
sostenuto l’ex premier in piazza. Urla e fischi proseguiti mentre Conte rispondeva ai cronisti:
un sostenitore della lista avversaria “lavoro e libertà” si è
presentato con microfono e amplificatore per contestare. Una
“M5s pentita” ha scritto in un cartello “Esci dal governo”. “Mi hanno detto che sono dei no-vax – ha replicato il
presidente M5s a stretto giro di posta -, convinti assertori di
posizioni anti-scientifiche. Questo mi rende anche più
orgoglioso del lavoro che abbiamo fatto insieme alla comunità
nazionale: se le scelte fossero state affidate a loro saremmo
tutti andati a rotoli”. Durante questa contestazione, monitorata
da agenti di polizia in borghese, c‘è stato qualche momento di
tensione ma non si sono registrati disordini. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.