Carabinieri fermano cena No Vax, insulti e grida 'libertà'

E' successo ad Alassio, forse per rapina. Dovrà essere operata
E' successo ad Alassio, forse per rapina. Dovrà essere operata
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ALESSANDRIA, 01 FEB - Già sanzionato tre volte per il mancato rispetto delle norme anti-Covid, un ristorante della provincia di Alessandria è stato chiuso dai carabinieri, che all'interno hanno sorpreso una cinquantina di avventori per la maggior parte senza Green pass e senza mascherina. Una vera e propria "cena No Vax", come la definisce il Comando provinciale dell'Arma, che riferisce di insulti nei confronti dei militari intervenuti, irrisi per lo stipendio percepito e accusati di violare la Costituzione. "Libertà, libertà" è il coro che hanno intonato i commensali durante il controllo, che si è concluso con 66 sanzioni per un totale di 26.400 euro. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Meloni incontra Biden alla Casa Bianca: il punto sugli aiuti a Gaza, Chico Forti torna in Italia

Ue chiede indagine su strage di civili in fila per il pane a Gaza, Hamas: 7 ostaggi morti nei raid

Ue, 150 milioni di euro a Unrwa: continuano indagini sui presunti legami tra l'agenzia Onu e Hamas