ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Meteo: calo delle temperature anche al Sud e forti temporali

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Nel weekend ulteriore diminuzione ovunque con 10°C sotto media
Nel weekend ulteriore diminuzione ovunque con 10°C sotto media
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 25 AGO – Un calo delle temperature anche al
Sud e forti temporali. È questo il risultato del vortice
ciclonico collocato sul centro Europa che sta favorendo
l’irruzione di venti freschi dai quadranti settentrionali. Il
team del sito www.iLMeteo.it avvisa che i temporali
continueranno a colpire molte regioni anche nei prossimi giorni.
Nella giornata di mercoledì le zone a rischio saranno ancora i
versanti adriatici dalle Marche alla Puglia, le zone interne del
Lazio, della Campania, della Basilicata e al Nord il Piemonte,
come il torinese e il cuneese. Dopo una breve pausa dalle piogge
attesa per giovedì (temporali solo in Puglia), da venerdì il
vortice ciclonico scenderà ulteriormente di latitudine. Questo
movimento causerà un nuovo impulso perturbato e freddo che
interesserà entro il weekend un po’ tutta Italia, a partire dal
Nord per poi scendere al Centro e quindi al Sud. In questo
contesto le temperature subiranno una nuova diminuzione
portandosi fino a 10°C sotto la media del periodo.
Nel dettaglio:
Mercoledì 25. Al nord: qualche temporale sul Piemonte
occidentale, nubi sparse altrove. Al centro: numerosi temporali
sulle regioni adriatiche e Lazio interno. Al sud: peggiora in
Puglia e sugli Appennini con temporali.
Giovedì 26. Al nord: soleggiato. Al centro: sole prevalente. Al
sud: a tratti instabile, temporali in Puglia.
Venerdì 27. Al nord: subito temporali sul Friuli Venezia Giulia,
poi basso Veneto ed Emilia Romagna. Al centro: peggiora
fortemente sulle Marche, temporali su Toscana interna. Al sud:
soleggiato.
Weekend a tratti temporalesco o piovoso su molte regioni.
(ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.