ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Rendez-vous, da Andersen a Banksy passando per l'Italia

euronews_icons_loading
Rendez-vous, da Andersen a Banksy passando per l'Italia
Diritti d'autore  AFP
Di Euronews
Dimensioni di testo Aa Aa

Un nuovo museo dedicato allo scrittore di fama mondiale Hans Christian Andersen ha appena aperto i battenti nella sua città natale, Odense, in Danimarca.

Il museo non poteva non essere incentrato sulle fiabe e occupa circa 5600 mq: il progetto, a cura dell'architetto giapponese Kengo Kuma, è stato costruito in parte sottoterra per creare una sorta di "spazio magico nel giardino".

Un omaggio a grandezza naturale alla profilica immaginazione dello scrittore danese, padre della Sirenetta.

È uno dei festival lirici più famosi al mondo: come ogni estate, l'Arena si trasforma nel più grande teatro lirico all'aperto al mondo (circa 10.000 posti a sedere) per il Verona Opera Festival.

Sino al 4 settembre prossimo, le opere in programma, tra le altre, saranno: Turandot di Giacomo Puccini e La Traviata, Aida e Nabucco di Giuseppe Verdi.

from AFP video
Screengrabfrom AFP video

Per chiudere, sino al 10 luglio a Grigny, in Francia, ecco l'esposizione 'BANKSY HUMANITY COLLECTION'.

Si tratta della collezione personale di 223 opere appartenenti al collezionista François Bernardino.

Non è in una prestigiosa galleria o in un grande museo che si tiene l'ultima mostra delle opere dell'artista, ma nella periferia di Parigi, nel bel mezzo di una zona industriale.

Un'ambientazione che sicuramente non dispiacerebbe allo street artist...