Ha venduto alcol alla 13enne finita in coma etilico, denunciato

Commerciante di Rivolta d'Adda identificato dai carabinieri
Commerciante di Rivolta d'Adda identificato dai carabinieri
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) – MILANO, 15 APR – E’ stato identificato e denunciato
il commerciante che a Pasqua ha venduto una bottiglia di vodka a
una tredicenne finita in coma etilico a Rivolta d’Adda, in
provincia di Cremona. La ragazzina era stata trovata in stato di incoscienza nel
parco Camagna nel pomeriggio del 4 aprile e portata subito in
codice rosso all’ospedale di Crema. I carabinieri visionando i filmati delle telecamere di
sicurezza comunali hanno identificato l’uomo, titolare di un
negozio del paese, che ha venduto il liquore alla tredicenne.
(ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Il Papa inaugura il Sinodo per una Chiesa misericordiosa

Le forze russe combattute tra contrattaccare e ripiegare

Scattano le indagini per le cause del disastro del bus a Mestre