EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Con auricolari suggerivano risposte a esame guida, 7 denunce

Organizzazione cittadini stranieri scoperta da GdF a Trieste
Organizzazione cittadini stranieri scoperta da GdF a Trieste
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - TRIESTE, 24 OTT - Sotto le cuffie che i cittadini stranieri possono utilizzare per garantire la traduzione delle domande di esame nascondevano auricolari collegati a un telefono cellulare fissato con nastro adesivo al corpo, all'altezza della scapola. Attraverso il dispositivo venivano suggerite le risposte esatte. E' in questo modo che molti cittadini stranieri hanno superato l'esame di guida. A scoprire l'ingegnoso sistema sono stati i militari della Guardia di Finanza di Trieste, che, coordinati dalla Procura del capoluogo, hanno individuato una vera organizzazione e denunciato sette persone in stato di libertà per i reati di errore determinato dall'altrui inganno e falsità ideologica in atti pubblici. I militari hanno anche sequestrato sei patenti di guida, ottenute con questo sistema. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Usa: si dimette il capo del Secret Service, Biden "a breve nominerò nuovo direttore servizi segreti"

Le notizie del giorno | 23 luglio - Serale

Cina media un accordo interno tra fazioni palestinesi per la gestione postbellica di Gaza