EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Attività medica non autorizzata centro ayurveda, tre denunce

Blitz Gdf nel Senigalliese. Scoperta evasione fiscale 2 mln euro
Blitz Gdf nel Senigalliese. Scoperta evasione fiscale 2 mln euro
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - SENIGALLIA, 21 OTT - In un centro Ayurvedico e agriturismo dell'hinterland senigalliese (Ancona), riconducibili a due imprenditori, costituito come associazione senza scopo di lucro, veniva esercitata anche attività medica senza autorizzazione e da soggetti non in possesso di laurea specialistica. Lo ha scoperto la Guardia di Finanza della Tenenza di Senigallia: tre le denunce, di cui due per esercizio abusivo della professione medica ed evasione fiscale, una per concorso nell'esercizio abusivo della professione medica. L'operazione "Non solo yoga" ha portato alla luce, secondo gli investigatori, anche un'evasione fiscale per 2 milioni di euro. Alcuni clienti avevano segnalato di aver pagato somme di denaro per partecipare a corsi (yoga, panchakarma, digiuno-terapia) senza il rilascio di certificazione fiscale. In bidoni della spazzatura, trovata contabilità 'in nero'. Nello "shop" ayurvedico, controllato anche da ispettori dell'Av 2, c'erano prodotti alimentari scaduti da tempo e preparati ayurvedici senza indicazione degli ingredienti. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Le notizie del giorno | 19 luglio - Serale

Corte Aja: l'occupazione israeliana nei territori palestinesi è illegale

Siccità e desertificazione: la Sicilia deve fare i conti con il cambiamento climatico